La prima piattaforma italiana di cloudworking dedicata ai professionisti! AccediRegistrati »

Engplatform > Edilizia > Consulenza Tecnica

Consulenza Tecnica

Il Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) o il Consulente Tecnico di Parte (CTP) sono ausiliari del giudice o, di contro, di un qualsiasi committente, quando si rende necessaria una particolare conoscenza tecnica, per il compimento di singoli atti o per tutto il processo. È, pertanto necessario che la consulenza sia svolta da

tecnici esperti nel singolo settore di interesse.

L’art. 201, del Codice di Procedura Civile, prevede che il giudice istruttore, con l’ordinanza di nomina del consulente, assegna alle parti un termine entro il quale possono nominare, con dichiarazione ricevuta dal cancelliere, un loro consulente tecnico.

Il consulente della parte, oltre ad assistere a norma dell’articolo 194 alle operazioni del consulente del giudice, partecipa all’udienza e alla camera di consiglio ogni volta che vi interviene il consulente del giudice, per chiarire e svolgere, con l’autorizzazione del presidente, le sue osservazioni sui risultati delle indagini tecniche.

Da qui è possibile evincere la sussistenza di due figure tecniche: il consulente tecnico di parte, individuato da una parte in causa ed il consulente tecnico d’ufficio, incaricato dal giudice. Va precisato, comunque, che a differenza del consulente tecnico d’ufficio, la nomina del consulente tecnico di parte non è obbligatoria, ma fermamente consigliata.

 

La consulenza tecnica di parte è svolta da un libero professionista, esperto del settore, con la finalità di contribuire a sostenere quanto dichiarato nella tesi dei propri assistiti, in accordo con l’attività e le disposizioni, che il legale, titolare della causa, avrà precedentemente indicato. Per legge, il professionista, al momento della nomina, non necessita di particolari requisiti, ma la perfetta conoscenza della materia, unitamente al possesso di titoli che ne comprovano l’esperienza, contribuisce a sperare in un buon esito dell’attività.

 

Il consulente deve partecipare alle udienze, può essere autorizzato a domandare chiarimenti alle parti, ad assumere informazioni da terzi e a eseguire rilievi. Anche quando il giudice dispone che il consulente compia indagini da sé solo, le parti possono intervenire alle operazioni in persona e a mezzo dei propri consulenti tecnici e dei difensori, e possono presentare al consulente, per iscritto o a voce, osservazioni e istanze.

Il consulente tecnico di parte, nel condurre la propria attività, deve garantire al proprio cliente, che quanto peritato dal CTU sia veramente rispondente alla realtà dei fatti. Inoltre, con osservazioni mirate ed eventuali critiche al risultato raggiunto dallo stesso, deve contribuire a tutelare al massimo, gli interessi dell’assistito.

 

In definitiva, possiamo dire che quello del consulente tecnico di parte è un ruolo di fondamentale importanza, poiché un giusto contributo, e una corretta interazione con il perito ufficiale, potrebbe cambiare drasticamente l’andamento della sentenza.

 

Come, ricercare, quindi un ottimo consulente tecnico?

 

Il compito del consulente tecnico non è mai semplice: è necessario non commettere errori in misurazioni, nei rilievi, nelle osservazioni dei fatti, esprimendo pareri non pienamente aderenti alla realtà. Deve, inoltre, saper interpretare le norme necessarie per tutelare il cliente.

Dunque è opportuno che ricerchi il più possibile riscontri oggettivi e riferimenti normativi, riportando il tutto in una descrizione puntuale dei luoghi.

I risultati ottenuti dovranno servire sia al committente, sia alle altre parti in causa che dovranno visionare la perizia o esaminare i fatti in una causa per decidere a chi dare ragione o più semplicemente per arrivare ad un accordo stragiudiziale.

 

Pertanto, i tecnici (architetti, ingegneri, geometri, periti), disponibili nel nostro elenco di professionisti, sono figure professionali dotate di esperienza nel settore, e a cui affidarsi per lo svolgimento del ruolo in questione; la professionalità e la giusta preparazione nel campo consentirà di avere una positiva riuscita in caso di controversie.

Il consulente tecnico nominato si occuperà di:

  • rapportarsi con il giudice o con le parti in causa per inquadrare le problematiche;
  • rapportarsi con la clientela al fine di individuare le problematiche e le relative soluzioni;
  • effettuare rilievi e misurazioni dello stato dei luoghi;
  • esaminare le norme ed interpretarle alla perzione;
  • fornire un parere tecnico in merito alla controversia o redigere una vera e propria perizia tecnica dalla quale è possibile evincere lo stato dei luoghi e l’oggetto della controversia (ad esempio, un danno subito ad un immobile a seguito di infiltrazioni, la giusta determinazione di un confine, la qualità o la quantificazione di un lavoro svolto da un impresa, etc.).

 

Ing. Andrea Bosso

Via Osasco, 4, 10141 Torino TO, Italia
Studio di architettura ed ingegneria integrato.
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Ing. Roberto Massaro

napoli via gaetano salvatore 474
PROGETTAZIONE CIVILE ED INDUSTRIALE PROGETTAZIONE IMPIANTI ELETTRICI PROGETTAZIONE IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE E RISCALDAMENTO  PROGETTAZIONE IMPIANTI ANTINCENDIO RILIEVI GEOMETRICI E TOPOGRAFICI COMPUTI METRICI ESTIMATIVI - CAPITOLATI D'APPALTO CONSULENZE TECNICHE - C.T.U. - PERIZIE E STIME -…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

caseinbioedilizia.eu

via beato odorico, 13 pordenone
CASEINBIOEDILIZIA.EU La nostra impresa si occupa di progettazione architettonica e realizzazione di case in bioedilizia con tecnologie a Telaio e X-Lam. Con la particolare tecnica costruttiva utilizzata, le nostre realizzazioni sono tutte Antisismiche e possono…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

RSPP Giuseppe Izzo per preventivi sicurezza sul lavoro Venezia

Parcheggio Leonardo Da Vinci, 30172 Venezia, Italia
UESE nasce dalla sinergia di competenze e professionalità acquisite in anni di esperienza e di assistenza alle imprese, in sinergia con un gruppo di consulenti di diversa formazione accademica ed esperienza professionale. UESE è un…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Ing. Stefano Papparella

Via Walter Tobagi 38, 20082 Noviglio (MI)
Buongiorno, sono un Ingegnere libero professionista. I miei campi di applicazione sono i seguenti: - redazione "APE" attestati di prestazione energetica - pratiche catastali - progettazione (C.A., legno, acciaio) - indagini termografiche - sicurezza nei…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Ing. Marco Marongiu

Via Masaniello, 43, 09134 Cagliari, Italia
Progettazione architettonica, calcoli strutturali, realizzazione degli elaborati grafici, modelli tridimensionali, render foto realistici, valutazioni di impatto ambientale, redazione documentazione amministrativo contabile, direzione lavori e computi metrici, certificazione energetica, documentazione richiesta/rinnovo C.P.I, progettazione e documentazione Piano…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Progettista

torino, via slataper 8
Lo Studio di Architettura Davide Aggio opera nel campo della progettazione architettonica ed è specializzato nei seguenti settori: pratiche comunali, catastali, certificazioni energetiche, direzioni lavori e detrazioni IRPEF. Lo studio garantisce competenza, esperienza significativa maturata nel corso…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geometra Lilliu Stefano

Via Gennaro Murgia, 21, 09039 Villacidro VS, Italia
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Arch. Fabrizio Tomei

Via dello Scasato, 1, 01033 Civita Castellana Viterbo, Italia
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Sistemi & Consulenze

Grosseto Via General Cantore 33
Sistemi & Consulenze - Servizi per la Qualità aziendale Una giovane e dinamica realtà, con una forte esperienza sul campo, aiuta la tua azienda ad affrontare il mercato con solide certezze. Lo fa con un…
  • Non ancora valutato
Leggi di più
Pagina 1 di 1712345...10...Ultima »

Ricerca