La prima piattaforma italiana di cloudworking dedicata ai professionisti! AccediRegistrati »

Engplatform > Edilizia > Direzione dei Lavori

Direzione dei Lavori

All’interno di un processo edilizio ruotano numerose figure professionali, ognuna delle quali con ruolo e responsabilità ben precise, sia in materia edilizia (difformità, abusi, etc.) che in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Tra queste le principali sono rappresentate dal committente, dal responsabile dei lavori, dall’impresa affidataria dei lavori, dal direttore dei lavori e dal coordinatore della sicurezza, se presente.

Il direttore dei lavori è un rappresentante del committente con riferimento alle manifestazioni di volontà contenute in ambito strettamente tecnico, con poteri d’ingerenza, pari a quelli del committente, finalizzati alla buona realizzazione dei lavori, definizione riportata da Caringella – De Marzo nel Manuale di diritto civile, edito da Giuffré nel 2007.

 

Nello specifico si tratta di un tecnico abilitato, architetto, ingegnere o geometra che, in cantiere, dovrà assicurare la corretta riuscita delle lavorazioni, secondo la precisa regola dell’arte; è il punto di contatto tra la committenza e l’impresa affidataria dei lavori.

 

In merito alla responsabilità, è il Testo Unico dell’Edilizia 380/2001 a specificarle, all’art. 29: il titolare del permesso di costruire, il committente e il costruttore sono responsabili, ai fini e per gli effetti delle norme contenute nel presente capo, della conformità delle opere alla normativa urbanistica, alle previsioni di piano nonché, unitamente al direttore dei lavori, a quelle del permesso e alle modalità esecutive stabilite dal medesimo. Essi sono, altresì, tenuti al pagamento delle sanzioni pecuniarie e solidalmente alle spese per l’esecuzione in danno, in caso di demolizione delle opere abusivamente realizzate, salvo che dimostrino di non essere responsabili dell’abuso. Il direttore dei lavori non è responsabile qualora abbia contestato agli altri soggetti la violazione delle prescrizioni del permesso di costruire, con esclusione delle varianti in corso d’opera, fornendo al dirigente o responsabile del competente ufficio comunale contemporanea e motivata comunicazione della violazione stessa. Nei casi di totale difformità o di variazione essenziale rispetto al permesso di costruire, il direttore dei lavori deve inoltre rinunziare all’incarico contestualmente alla comunicazione resa al dirigente. In caso contrario il dirigente segnala al consiglio dell’ordine professionale di appartenenza la violazione in cui è incorso il direttore dei lavori, che è passibile di sospensione dall’albo professionale da tre mesi a due anni.

All’art. 64, inoltre, viene specificato che Il direttore dei lavori e il costruttore, ciascuno per la parte di sua competenza, hanno la responsabilità della rispondenza dell’opera al progetto, dell’osservanza delle prescrizioni di esecuzione del progetto, della qualità dei materiali impiegati, nonché, per quanto riguarda gli elementi prefabbricati, della posa in opera.

 

Date le responsabilità sopra elencate e le mansioni da svolgere, il direttore dei lavori è una delle figure più importanti del processo edilizio.

I tecnici, disponibili nel nostro elenco, sapranno destreggiarsi all’interno degli iter normativi, seguendo le diverse fasi lavorative di un cantiere.

A titolo esemplificativo, il direttore dei lavori si occuperà della:

  1. direzione e controllo del cantiere in tutte le fasi lavorative: effettuerà sopralluoghi sul luogo oggetto d’intervento con l’obiettivo di indicare all’impresa i processi, le eventuali migliorie, e verificando che le lavorazioni siano svolte secondo la regola dell’arte;
  2. controllo della corrispondenza tra progetto esecutivo e lavorazioni: in caso di difformità ed abusi ha l’obbligo di segnalazione, di richiesta di variante in corso d’opera al progettista ed eventuale sospensione delle attività;
  3. verifica dello svolgimento delle lavorazioni secondo le normative di settore;
  4. redazione di atti contabili al fine dei pagamenti e delle liquidazioni (stato di avanzamento dei lavori SAL, etc.);
  5. denuncia delle opere in cemento armato, con deposito agli Uffici competenti del progetto;
  6. nomina ed assistenza al collaudatore: entro il termine di sessanta giorni, il direttore dei lavori deposita presso lo sportello unico una relazione, redatta in triplice copia, sull’adempimento degli obblighi di cui ai commi 1, 2 e 3, esponendo: i certificati delle prove sui materiali impiegati emessi da laboratori; per le opere in conglomerato armato precompresso, ogni indicazione inerente alla tesatura dei cavi ed ai sistemi di messa in coazione; l’esito delle eventuali prove di carico, allegando le copie dei relativi verbali firmate per copia conforme.
  7. conservazione dei documenti da cantiere con regolare verifica degli stessi.

 

Data la complessità del ruolo si consiglia, quindi, di affidarsi ad un tecnico esperto che sappia mediare tra la committenza e l’impresa edile e che conosca alla perfezione le normative di settore; in questo modo, sia durante le fasi di lavoro del cantiere che negli anni a venire, sarà assicurata l’assenza di vizi e, quindi, di sanzioni o contenziosi dovuti a difformità e al mancato rispetto delle norme.

caseinbioedilizia.eu

via beato odorico, 13 pordenone
CASEINBIOEDILIZIA.EU La nostra impresa si occupa di progettazione architettonica e realizzazione di case in bioedilizia con tecnologie a Telaio e X-Lam. Con la particolare tecnica costruttiva utilizzata, le nostre realizzazioni sono tutte Antisismiche e possono…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Ing. Marco Marongiu

Via Masaniello, 43, 09134 Cagliari, Italia
Progettazione architettonica, calcoli strutturali, realizzazione degli elaborati grafici, modelli tridimensionali, render foto realistici, valutazioni di impatto ambientale, redazione documentazione amministrativo contabile, direzione lavori e computi metrici, certificazione energetica, documentazione richiesta/rinnovo C.P.I, progettazione e documentazione Piano…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geometra Lilliu Stefano

Via Gennaro Murgia, 21, 09039 Villacidro VS, Italia
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Arch. Fabrizio Tomei

Via dello Scasato, 1, 01033 Civita Castellana Viterbo, Italia
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Studio Tecnico Associato Martinuzzi Geom Luigino & Gobetti Geom. Gloria

Strada Provinciale 55, 26, 33010 Cassacco UD, Italia
Studio professionale con quarantennale esperienza nel settore delle costruzioni e ristrutturazioni antisismiche, assistenza a pratiche contributive, benefici fiscali di vario tipo, consulenze civilistiche e di vario genere, pratiche catastali di ogni tipo, rilievo plani altimetrici con…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geometra Egidio Ed Emanuele Manzoni

Taceno, Via Provinciale Nord 3
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Malagisi Angelo

Ardea, Via Modena 1
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. GÖGele & Kiem

Lana, Piazza Tribus 25
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Cornero Walter

Sommariva Perno, Via Ceretta 8
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Cavallone Mauro

Casale Monferrato, Via Roma 197
  • Non ancora valutato
Leggi di più
Pagina 1 di 1312345...10...Ultima »

Ricerca