La prima piattaforma italiana di cloudworking dedicata ai professionisti! AccediRegistrati »

Engplatform > Edilizia > Piano Casa

Piano Casa

Il Piano Casa nasce con il Decreto legislativo n.112 del 25 giugno 2008 Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione Tributaria, nel quale è prevista l’approvazione di un Piano nazionale per l’edilizia abitativa, volto all’incremento del patrimonio immobiliare ad uso abitativo, sia con la promozione dell’edilizia sovvenzionata sia con interventi di edilizia privata.

A seguito della pubblicazione di tale norma e di un accordo Stato-Regioni, sono queste ultime a disciplinare il Piano Casa a livello locale: esse, negli anni, hanno dato vita a singole norme, diverse da Regione a Regione che disciplinano la materia e, soprattutto, normano gli interventi edilizi.
Il Piano Casa rappresenta, quindi, una deroga ai parametri e alle norme locali, prevedendo possibilità di ampliamento e modifica degli edifici con interventi di maggiore entità rispetto ai Regolamenti Comunali.

Avendo carattere di straordinarietà, il Piano casa ha una scadenza che varia da Regione a Regione: in alcuni casi è stata prorogata in virtù degli effetti e delle ricadute positive in campo edilizio.

Pur presentando prescrizioni ed ambiti di applicazione differenti, il Piano Casa si configura come una norma che prevede la possibilità di ampliamento o di demolizione e ricostruzioni di fabbricati ad uso abitativo.

A seconda della tipologia d’intervento e dei materiali e dei sistemi usati, ci si aggira intorno al 20-35% di ampliamento concesso rispetto alla superficie esistente: si ha un bonus maggiorato, ad esempio, quando si installano impianti ad energia rinnovabile, si utilizzano criteri di progettazione bioclimatica, materiali locali, etc.

In taluni casa la norma è applicabile non solo agli immobili residenziali ma anche quelli con destinazione d’uso diversa.

Anche l’applicabilità cambia da Regione a Regione, ma in linea di massima il Piano Casa non è utilizzabile per immobili costruiti abusivamente o con difformità rispetto al titolo edilizio, ad edifici vincolati o posti in particolari aree del territorio comunale (parchi, aree industriali, etc.).

Gli obiettivi del Piano Casa sono molteplici:

  1. Favorire il recupero e il ripristino di manufatti vetusti, prediligendo le ristrutturazioni piuttosto che le nuove costruzioni; avendo assistito, negli anni, ad una cementificazione eccessiva del territorio, l’obiettivo da raggiungere è quello di riqualificare i beni esistenti, restituendoli alla collettività;
  2. Utilizzare criteri di progettazione bioclimatica, diffondendo la cultura dell’utilizzo di sistemi per la produzione di energia da fonte rinnovabile, l’uso di materiali locali, la progettazione di manufatti con ottimi sistemi di isolamento, etc. In questo modo si cerca di limitare l’emissione di inquinanti e di vivere in spazi con un alto livello di comfort;
  3. Mettere in sicurezza gli edifici carenti dal punto di vista strutturale; molti Piani Casa prevedono, infatti, bonus volumetrici in caso di adeguamento antisismico dell’edificio, nonchè possibilità di demolizione e ricostruzione su altro sito se quello in cui si trova il manufatto è ad alto rischio idrogeologico. Con tali interventi si cercano di arginare i pericoli derivanti dalle azioni sismiche del terreno, nonchè di eliminare tutte quelle costruzioni site in aree non sicure;
  4. Dare una spinta al mercato dell’edilizia, favorendo la possibilità di lavoro anche dove le norme comunali non prevedono ampi margini d’intervento.

 

Proprio per districarsi tra le normative statali, regionali e comunali e per verificare la fattibilità del Piano Casa nella zona d’interesse, è necessario affidarsi ad un tecnico esperto in materia; il geometra, l’architetto o l’ingegnere si occuperanno di:

  • Verificare la presenza e la validità del Piano Casa nella Regione in cui è sito il manufatto;
  • Studiare la norma con l’obiettivo di stabilire i parametri e i margini di ampliamento possibili;
  • Effettuare un rilievo dimensionale per fissare gli interventi da condurre;
  • Redigere un progetto di ampliamento o di demolizione e ricostruzione corredato di planimetrie con inquadramento territoriale, distanza dai confini, nonchè piante, prospetti e sezioni dalle quali si evincano i dati geometrici dell’immobile, verificandone la conformità alla legge;
  • Effettuare calcoli (in questo caso solo un architetto o un ingegnere risultano abilitati alla funzione) per le verifiche statiche e dinamiche del manufatto;
  • Inviare la pratica agli uffici competenti;
  • Dirigere i lavori, effettuando visite in cantiere periodiche con l’obiettivo di guidare l’impresa durante le lavorazioni;
  • Assicurarsi del rispetto delle normative sulla sicurezza in cantiere;
  • Fornire consulenza in materia di detrazioni fiscali sulla porzione di immobile oggetto di ristrutturazione.

Ing. Marco Marongiu

Via Masaniello, 43, 09134 Cagliari, Italia
Progettazione architettonica, calcoli strutturali, realizzazione degli elaborati grafici, modelli tridimensionali, render foto realistici, valutazioni di impatto ambientale, redazione documentazione amministrativo contabile, direzione lavori e computi metrici, certificazione energetica, documentazione richiesta/rinnovo C.P.I, progettazione e documentazione Piano…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geometra Lilliu Stefano

Via Gennaro Murgia, 21, 09039 Villacidro VS, Italia
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Arch. Fabrizio Tomei

Via dello Scasato, 1, 01033 Civita Castellana Viterbo, Italia
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geometra Egidio Ed Emanuele Manzoni

Taceno, Via Provinciale Nord 3
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Malagisi Angelo

Ardea, Via Modena 1
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. GÖGele & Kiem

Lana, Piazza Tribus 25
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Cornero Walter

Sommariva Perno, Via Ceretta 8
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Cavallone Mauro

Casale Monferrato, Via Roma 197
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Truscello Massimo

Novara Di Sicilia, Via Nazionale 115
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Bettineschi Gabriele

Colere, Via Rocol 27
  • Non ancora valutato
Leggi di più
Pagina 1 di 1312345...10...Ultima »

Ricerca