La prima piattaforma italiana di cloudworking dedicata ai professionisti! AccediRegistrati »

Engplatform > Edilizia > Strutture

Strutture

La struttura rappresenta l’ossatura portante di un manufatto; attraverso la corretta progettazione della stessa, l’edificio sarà in grado di rispondere alle sollecitazioni e di assicurare la sicurezza degli utenti.

Il compito della struttura portante è, infatti, quello di sopportare i carichi, fissi ed accidentali, e di rispondere alle sollecitazioni esterne, quali terremoti, vento, etc.

Dal punto di vista matematico, pertanto, la struttura di un edificio è un insieme di forze studiate per essere in equilibrio tra loro.

Per garantire tale funzione la struttura deve essere dotata di resistenza e rigidezza e deve essere progettata tenendo conto del terreno di fondazione e della destinazione d’uso del manufatto: il terreno deve essere studiato e analizzato per poter scegliere la tipologia di fondazione più idonea, e, nel dimensionamento della struttura, è necessario tener conto di alcuni parametri e prescrizioni di legge per garantire la tenuta della struttura in relazione alla funzione per cui è stata pensata.

All’interno di un manufatto la struttura portante è spesso costituita da un telaio formato da elementi verticali, detti pilastri, ed elementi orizzontali, detti travi.

A seconda del materiale impiegato, il tecnico strutturista incaricato, che sia un ingegnere o un architetto, può progettare:

  • strutture in cemento armato, con l’utilizzo di cemento e ferri d’armatura, di tipo prefabbricato o gettato in opera;
  • strutture in acciaio;
  • struttura in muratura, con blocchi e mattoni;
  • strutture in legno, prefabbricato o non;
  • strutture miste con l’utilizzo di più materiali (cemento e mattoni, mattoni e legno, etc.).

In Italia il testo di riferimento per la corretta progettazione delle strutture è il Decreto Ministeriale 14 gennaio 2008, noto come Norme Tecniche per le Costruzioni che stabilisce metodi di calcolo, criteri e caratteristiche dei materiali da impiegare nella realizzazione di una struttura.

Il tecnico, incaricato della progettazione delle strutture, è un architetto o un ingegnere che si serve della progettazione architettonica e delle analisi del sito per dare vita ad un manufatto strutturalmente sicuro per la committenza. Sulla base del progetto architettonico, egli si occupa di:

  1. Elaborazione di una relazione sulla base dei rilievi e delle analisi geologiche del sito, redatte da un geologo.
  2. Progettazione delle strutture, con scelta dei materiali più idonei ad una corretta risposta dell’edificio alle sollecitazioni.
  3. Analisi dei carichi, fissi ed accidentali: peso proprio dei solai, peso dell’utenza e dell’arredo, etc.
  4. Studio del comportamento della struttura in seguito a sollecitazioni statiche e dinamiche: grazie alle simulazioni di calcolo, ad esempio, è possibile verificare la risposta dell’edificio a seguito di un terremoto, garantendo una corretta risposta e, quindi, la sicurezza per gli utenti.
  5. Collaudo: costituisce la parte terminale del lavoro, ed è pertanto fondamentale per garantire una corretta riuscita del processo edilizio; il collaudo statico, condotto da un tecnico iscritto all’Ordine professionale di appartenenza da almeno 10 anni, garantisce la corretta esecuzione del lavoro, in tutte le sue fasi, e soprattutto una ottima progettazione dal punto di vista strutturale. Il collaudo non è sempre necessario, ed è normato dal Norme Tecniche delle costruzioni e dal D.P.R. 380/01 che, all’art.67, prevede l’obbligatorietà del collaudo statico per tutte le costruzioni di cui all’articolo 53, comma 1, la cui sicurezza possa comunque interessare la pubblica incolumità.

Ing. Stefano Papparella

Via Walter Tobagi 38, 20082 Noviglio (MI)
Buongiorno, sono un Ingegnere libero professionista. I miei campi di applicazione sono i seguenti: - redazione "APE" attestati di prestazione energetica - pratiche catastali - progettazione (C.A., legno, acciaio) - indagini termografiche - sicurezza nei…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Ing. Marco Marongiu

Via Masaniello, 43, 09134 Cagliari, Italia
Progettazione architettonica, calcoli strutturali, realizzazione degli elaborati grafici, modelli tridimensionali, render foto realistici, valutazioni di impatto ambientale, redazione documentazione amministrativo contabile, direzione lavori e computi metrici, certificazione energetica, documentazione richiesta/rinnovo C.P.I, progettazione e documentazione Piano…
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geometra Egidio Ed Emanuele Manzoni

Taceno, Via Provinciale Nord 3
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Malagisi Angelo

Ardea, Via Modena 1
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. GÖGele & Kiem

Lana, Piazza Tribus 25
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Cornero Walter

Sommariva Perno, Via Ceretta 8
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Cavallone Mauro

Casale Monferrato, Via Roma 197
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Truscello Massimo

Novara Di Sicilia, Via Nazionale 115
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geom. Bettineschi Gabriele

Colere, Via Rocol 27
  • Non ancora valutato
Leggi di più

Geo Space Srl

Roma, Via Portuense 953/959
  • Non ancora valutato
Leggi di più
Pagina 1 di 1212345...10...Ultima »

Ricerca